I denti che tornano bianchi mangiando il cibo giusto !

La corretta prevenzione dei denti e il mantenimento del loro bianco originale, comincia da quello che mastichiamo tutti i giorni.

La Natura ci viene in soccorso, oltre donarci cibi buoni e salutari, ci permette di scegliere tra cibi che naturalmente puliscono e sbiancano i nostri denti. Volete sapere quali sono?  broccoli, mele, fragole, kiwi, latticini, spinaci, frutta secca, erbe, limone.

Tutti alimenti in grado di apportare benefici per problemi specifici e fonte principale di vitamine e sali minerali.

BROCCOLI > intervengono naturalmente sulla salute dei denti se mangiati crudi, aiutano a massaggiare le gengive e a ripulire e spazzolare i denti.

FRAGOLE > contengono enzimi che aiutano a sbiancare i denti

KIWI > contrasta i problemi alle gengive, rinforzandole e rendendole meno sensibili

LATTICINI, SPINACI, MELE > alimenti ricchi di calcio e fluoro, come latte, yogurt, pesce, spinaci, acqua, ricchi di minerali preziosi per la salute e la protezione dei denti. Durante la masticazione molti alimenti come verdure crude e frutta, svolgono una funzione detergente sulla superficie dentale e sulla lingua, riducendo il rischio di formazione della placca. Un alimento molto efficace in questo senso è la mela, da mangiare cruda e con la buccia.

FRUTTA SECCA > Masticare mandorle, noci, nocciole e simili aiuta a rimuovere le macchie e la placca dalla superficie dei denti, ma è importante non abusarne, perché si tratta di alimenti ricchi di grassi.

ERBE > la salvia ha proprietà sbiancanti e viene spesso usata anche nei dentifrici. Basta strofinare i denti di tanto in tanto con una fogliolina di salvia per mantenerli bianchi. Inoltre, masticare il prezzemolo, la salvia e la menta dopo i pasti aiuta a mantenere l’alito fresco

LIMONE > Un valido effetto sbiancante naturale si può ottenere con il limone, indicato soprattutto contro l’ingiallimento causato dal fumo di sigaretta. A causa dell’eccessiva acidità del frutto, è opportuno però non abusarne per non rovinare lo smalto dei denti.

Ma quali sono, invece, i cibi da evitare ?

opportuno limitare il consumo di dolci, chewingum e zuccheri, ma anche caffè e tè sono bevande che possono lasciare macchie scure sullo smalto dentale.