Sicuro che fumare sia una buona idea?

Riteniamo sia utile e importante promuovere corretti stili di vita, motivo per cui ti facciamo una domanda che chissà quante volte ti avranno già fatto:

” sei sicuro che fumare sia una buona idea ? “… è noto a tutti che il fumo incide, negativamente, su polmoni gola e bocca ma come agisca il fumo sui nostri denti è altrettanto interessante scoprirlo.

Il fumo comincia con il sottrarre ossigeno, selezionando i batteri più aggressivi. Poi, fa sì che le gengive comincino a ritirarsi scoprendo l’osso di supporto dei denti. Un vero disastro per noi odontoiatri, infatti, il fumo rallenta la guarigione da interventi dentistici e triplica il fallimento di impianti dentari.

Fumo e patologie orali, nei fumatori abituali sono state osservate varie modificazioni della mucosa orale. Questi cambiamenti sono molto probabilmente il risultato dell’esposizione ai numerosi agenti irritanti, tossine e prodotti cancerogeni derivati dalla combustione delle foglie di tabacco, ma possono anche essere la conseguenza dell’effetto essiccante dell’aria calda inspirata, delle alte temperature intraorali.

Le patologie più frequenti causate dal fumo sono:

Lingua villosa, Carcinoma orale, Parodontite , Gengivite, Carie, Abrasione , Candidosi orale, Melanosi del fumatore, Leucocheratosi nicotinica, Cheratosi da tabacco non da fumo

Le conseguenze del fumo si riflettono sulla quotidianità delle persone e spesso non sono piacevoli:

– Alito che diventa sgradevole

– Aumenta il digrignamento dei denti

– Aggrava le apnee del sonno (da LCO BLOG, LEGGI ANCHE “Ho sposato un roncopatico…“)

–  Ingiallisce i denti

Esistono diversi metodi per smettere di fumare, non è mai troppo tardi per smettere!