La Gnatologia

A volte la mandibola può bloccarsi, ad esempio dopo uno sbadiglio, fino ad impedire la chiusura della bocca, o al contrario, si può avere un’apertura minima. Il rapporto funzionale tra le arcate dentarie (occlusione) e la relazione tra questa e l’articolazione temporo-mandibolare è alla base degli studi di Gnatologia, definita “la complessità dei problemi che stanno dietro la semplice parola “malocclusione“.

Le mal occlusioni si possono avere nelle arcate per cause neuromuscolari oppure esser causa di patologie della Articola zione Temporo Mandibolare, tutte situazioni che possono, deviando la colonna vertebrale, alterare la postura del paziente ed incidere su diversi fattori,come:
• apparato oculare dell’orecchio che determina la capacità di stare in equilibrio, il sintomo è la vertigine e il senso di caduta detto l’acufene.
• apparato stomatognatico ossia il modo di chiusura della bocca e dei rapporti dei denti fra di loro e tra quelli dell’arcata opposta.
• articolazione temporo Mandibolari e tutto il sistema neuro muscolare che “comanda” queste strutture.
Questi malfunzionamenti si possono apprezzare come rumori o scrosci articolari, difficoltà o dolore all’apertura e/o chiusura della bocca.
Necessario approfondire tramite un’indagine multidisciplinare che vede l’affiancamento dell’odontoiatra al posturologo. Prevenire I disturbi posturali e le malocclusioni già dall’infanzia.