Chirurgia Parodontale

Di cosa si tratta

La chirurgia parodontale consiste nella prevenzione e diagnosi delle malattie dei tessuti parodontali. La malattia parodontale, conosciuta un tempo come “piorrea”, coinvolge i tessuti (molli e duri) di sostegno del dente ed è causata dalla presenza di placca batterica e tartaro nella bocca. La malattia si manifesta principalmente attraverso:

  • Arrossamento e sanguinamento gengivale
  • Riassorbimento osseo
  • Mobilità del dente stesso

Dopo la visita dello specialista LCO, interviene l’Igienista, che riduce la carica batterica dovuta alla placca o al tartaro, attraverso tecniche di Scaling o di Root Planing (Levigatura Radicolare). 

Quando la malattia è in fase avanzata, il Parodontologo può intervenire con tecniche chirurgiche (es. terapie rigenerative).

RIVOLGERSI AL MEDICO NEL CASO DI:

  • Dolore gengivale, sanguinamento e fuoriuscita di pus
  • Tasche parodontali
  • Recessione gengivale (gengiva retratta e “dente più lungo”)
  • Mobilità e migrazione dei denti
  • Alito cattivo

Dalla prevenzione, alla diagnosi, alla terapia.

Specialisti al tuo servizio per mettere al centro la salute della persona.